Il liceo CLASSICO mira ad una formazione caratterizzata da capacità di analisi approfondita e di approccio critico ai problemi della realtà: gli studi umanistici, l'impostazione storico-filosofica e il rilievo della razionalità scientifica producono l'acquisizione di una mentalità di base e di competenze fondamentali in tutti i settori-chiave della nostra società, dall'economia all'ingegneria, dal diritto all'informatica, dagli studi umanistici alle scienze esatte.

L’arricchimento dell’offerta formativa a partire dall’as 2021 2022 presenta una nuova fisionomia con sezioni quali Empedocle CIB (classico ad indirizzo biomedico), Archimede STEAM, Cicero indirizzo storico giuridico, Dioniso CIT (classico ad indirizzo teatrale), Fellini arti della visione e della comunicazione/Beni culturali.

Con l'Esame di Stato del Liceo classico viene conseguito il titolo che permette l'accesso a qualsiasi corso di studio successivo, in particolare per l’acquisizione e per lo sviluppo di attitudini e competenze utili per tutti quei settori professionali in cui si richiedano abilità di comunicazione, organizzazione e progettualitàinsieme a capacità di aggiornamento e flessibilità, qualità sempre più richieste dal mondo del lavoro.

 

Liceo Classico: perché?

 

Noi del Liceo "Scaduto"
Gli ex-alunni del Liceo classico "Francesco Scaduto"
raccontano in che modo la formazione "classica" ha contribuito ai loro progetti di studio, di lavoro e di vita

 

Presentazione dell'indirizzo Empedocle (CIB)

 

Presentazione dell'indirizzo Archimede (STEAM)

 

Presentazione dell'indirizzo Cicero
(fare click sui pulsanti attivi)

 

Presentazione dell'indirizzo Dioniso
(fare click sui pulsanti attivi)

 

Presentazione dell'indirizzo Fellini
(fare click sui pulsanti attivi)